AGOSTO

08 AGOSTO || CAPRAIA
09 AGOSTO || PIANOSA
15 AGOSTO || AQUAFAN – RICCIONE
15 AGOSTO || FERRAGOSTO SUL MONTE AMIATA
15 AGOSTO || TREKKING AL LAGO SCAFFAIOLO [LIVELLO DI DIFFICOLTA’: SEMPLICE]
15 AGOSTO || ISOLA DEL GIGLIO E GIANNUTRI
16 AGOSTO || LAGO DI MOLVENO E ANDALO
16 AGOSTO || GARDALAND
23 AGOSTO || ISOLA DEL GIGLIO E GIANNUTRI
30 AGOSTO || CAMOGLI, SAN FRUTTUOSO E PORTOFINO

SETTEMBRE 2020
06 SETTEMBRE || GARDALAND
06 SETTEMBRE || GENOVA E L’ACQUARIO
13 SETTEMBRE || PIANOSA
13 SETTEMBRE || GIORNATA NEL CHIANTI
20 SETTEMBRE || LA TUSCIA – SAPERI E SAPORI DELLA VIA FRANCIGENA
20 SETTEMBRE || ALLIANZ STADIUM – TORINO
27 SETTEMBRE || SALO’ – IL SALOTTO DEL GARDA
27 SETTEMBRE || MURANO, BURANO E TORCELLO

OTTOBRE 2020
04 OTTOBRE || LA TERRA DEL RISO
04 OTTOBRE || RIETI – I LUOGHI DI SAN FRANCESCO
10 OTTOBRE || RACCOLTA DELLE MELE IN VAL DI NON
11 OTTOBRE || SAGRA DEL FUNGO PORCINO – TRENO NATURA
11 OTTOBRE || MANTOVA – TRA STORIA E NATURA
18 OTTOBRE || LA BONISSIMA – FESTIVAL DEL GUSTO E DEI PRODOTTI TIPICI MODENESI
18 OTTOBRE || EUROCHOCOLATE – PERUGIA
25 OTTOBRE || FESTA DELLA CASTAGNA AMIANTINA – ARCIDOSSO
25 OTTOBRE || EUROCHOCOLATE – PERUGIA
31 OTTOBRE || GARDALAND – HALLOWEEN PARTY

NOVEMBRE 2020
01 NOVEMBRE || PRINCIPATO DI MONACO E MONTECARLO
01 NOVEMBRE || SAGRA DEL TOTANO – CAPRAIA
01 NOVEMBRE || FICO E BOLOGNA
08 NOVEMBRE || IL CENACOLO VINCIANO
08 NOVEMBRE || TORINO EMUSEO EGIZIO
15 NOVEMBRE || BOLOGNA E SANTUARIO DI SAN LUCA
22 NOVEMBRE || FESTA DEL TORRONE – CREMONA

PROGRAMMI

GORGONA
25 LUGLIO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Livorno e imbarco sulla motonave in direzione Gorgona. Attorno alle ore 09.30 arrivo a Gorgona: con l’aiuto delle guide disbrigo delle formalità legate alla Casa di Reclusione. Dopo una breve sosta logistica, le guide suddividono il gruppo in due/tre piccoli gruppi di visita che procederanno lungo lo stesso itinerario a debita distanza: visita della parte nord e ovest dell’isola con un facile itinerario a piedi lungo strade bianche (lunghezza 6 – 10 km). All’ora di pranzo sosta all’ombra di una lecceta per consumare il pranzo libero al sacco, da procurarsi individualmente. Dopo pranzo proseguimento del percorso fino alla Torre Vecchia con conclusione del percorso nel grazioso
porticciolo. Alle ore 18.15 circa, dopo il disbrigo delle formalità, ci rimbarcheremo sulla motonave alla volta di Livorno, con arrivo previsto per le ore 19.30 circa. Una volta arrivati, salita sul bus ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.
Dati tecnici dell’itinerario a piedi: escursione facile, parzialmente all’ombra; lunghezza da 6 a 10 km circa; dislivello in salita medio 250 m; tempo medio di cammino 3h30’. Poiché l’isola è interamente compresa all’interno di un carcere non è possibile muoversi individualmente sul territorio né allontanarsi dal gruppo nel corso della visita; non è possibile sbarcare
apparecchi fotografici e videocamere né cellulari, che saranno raccolti prima dello sbarco. Il bagno sarà possibile a discrezione dell’Amministrazione carceraria.
Attrezzatura consigliata: Si consiglia di portare con sé uno zainetto giornaliero con sufficiente scorta d’acqua; indossare capi sportivi leggeri e scarpe da escursionismo o da ginnastica per camminare. Ai visitatori privi di calzature idonee non sarà consentita la visita. L’abbigliamento deve essere consono all’ingresso in un penitenziario.
Controlli Anagrafici: per sbarcare a Gorgona occorre fornire al momento della prenotazione nome, cognome (da nubile anche per le signore), luogo e data di nascita, recapito cellulare. Il tutto sarà inoltrato all’amministrazione Penitenziaria per il controlli SDI. Allo sbarco è dunque obbligatorio esibire un documento in corso di validità. I controlli a cui vengono sottoposti i dati anagrafici dei passeggeri sono effettuati dalla polizia Penitenziaria allo scopo di evidenziare le persone che hanno carichi pendenti e che non saranno autorizzate allo sbarco. Il casellario giudiziale può non essere rilevante ai fini dei  controlli “SDI” che fanno riferimento al data base “sistema d’indagine” accessibile esclusivamente ai Corpi di Polizia ma non
a Tribunale e Legali, ai quali non è possibile aggiornarlo neanche in caso di risoluzione completa dell’iter giudiziario. Per la cancellazione da questo Data Base è necessario richiederlo con raccomandata con ricevuta di ritorno al Questore del proprio luogo di residenza.
€ 100
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 20
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Guida ambientale/escursionistica – Ticket ingresso Isola

PIANOSA
26 LUGLIO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Piombino e imbarco sulla motonave in direzione Pianosa con arrivo attorno alle ore 10:30. L’isola deve il suo nome Pianosa al fatto di avere un territorio quasi totalmente pianeggiante, infatti La sua maggiore elevazione raggiunge solo 29 metri sopra il livello del mare. A causa dell’esistenza fino al 1997 del carcere di massima sicurezza, rendeva l’isola praticamente inaccessibile e ciò ha permesso di mantenere inalterato gran parte del patrimonio naturale dell’isola, interessato anche da coltivazioni agricole condotte dai reclusi
della struttura carceraria. Intera giornata libera da passare sulla spiaggia di Cala Giovanna oppure dedicata a varie escursioni facoltative / a pagamento proposte sul posto [Tassa di Sbarco Inclusa]. Attorno alle ore 17 partenze per il ritorno in motonave a Piombino dove l’arrivo è previsto per le ore 19:30 circa. Salita sul bus ed inizio del viaggio di rientro.
Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 90
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 15
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Ticket ingresso Isola

ABETONE E CUTIGLIANO
26 LUGLIO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Sosta per una visita al piccolo borgo di Cutigliano, perla medievale della montagna Pistoiese, con una lunghissima storia alle sue spalle. Prima della fondazione, il territorio, fu possedimento romano fin dal II secolo a.C., passando poi sotto la dominazione Ostrogota, Bizantina e Longobarda. A seguire proseguimento per l’Abetone e pranzo in ristorante. Pomeriggio libero per attività individuali, passeggiate e per chi lo desidera salite in seggiovia [non incluse]. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata
€ 63
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Pranzo in ristorante

PONTREMOLI E IL CANYON DI GIAREDO
Escursione Trekking [Livello Semplice/Conoscenza base del nuoto]
02 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Pontremoli e suddivisione del gruppo in piccole unità da 12/15 persone ciascuna. Una parte del gruppo la mattina parteciperà ad un’interessante visita guidata di Pontremoli e del suo bellissimo castello [ingresso incluso]. L’altra parte del gruppo inizierà un percorso di trekking di circa 2 km per arrivare
all’affascinante Canyon di Garedo. Estesi per circa 1000 metri, gli Stretti di Giaredo rappresentano il tratto inferiore della ben più vasta gola rocciosa del torrente Gordana che si allunga per circa 7Km dal borgo di Noce di Zeri (560m slm) sino all’abbandonato insediamento di Giaredo (300m slm), in prossimità di Pontremoli. Una volta indossate le mute consegnate dal nostro staff ha inizio la trversata del canyon. Non è un’attività di canyoning o torrentismo ma un trekking fluviale, una esplorazione a piedi del Torrente Gordana; per questo motivo è adatta anche a chi non ha esperienza nei fiumi e a bambini. Unico requisito necessario è saper nuotare. Una volta terminata l’escursione, rientro a Pontremoli e pranzo libero. Nel pomeriggio i due mini gruppi si invertiranno le due escursioni fatte al mattino. Nel tardo pomeriggio rientro al bus ed inizio del viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata. NOTE: è obbligatorio avere con se scarpe specifiche per trekking fluviale.
€ 110
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Mute – Guida Pontremoli – Guida Ambientale

ISOLA DI CAPRAIA
08 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Livorno ed imbarco sulla motonave con destinazione Capraia.
Arrivo sull’isola attorno alle ore 10.15 o alle 11.00 in caso di scalo tecnico alla Gorgona [Tassa di Sbarco Inclusa].
Durante la navigazione sarà possibile prenotare escursioni e visite guidate facoltative / a pagamento che si potranno effettuare una volta arrivati oppure intera giornata libera a disposizione. Attorno alle ore 16.45 imbarco
sulla motonave per il rientro su Livorno. Una volta sbarcati, salita sul bus e inizio del viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.
€ 70
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Tassa di Sbarco

PIANOSA
09 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Piombino e imbarco sulla motonave in direzione Pianosa con arrivo attorno alle ore 10:30. L’isola deve il suo nome Pianosa al fatto di avere un territorio quasi totalmente pianeggiante, infatti La sua maggiore elevazione raggiunge solo 29 metri sopra il livello del mare. A causa dell’esistenza fino al 1997 del carcere di massima sicurezza, rendeva l’isola praticamente inaccessibile e ciò ha permesso di mantenere inalterato gran parte del patrimonio naturale dell’isola, interessato anche da coltivazioni agricole condotte dai reclusi
della struttura carceraria. Intera giornata libera da passare sulla spiaggia di Cala Giovanna oppure dedicata a varie escursioni facoltative / a pagamento proposte sul posto [Tassa di Sbarco Inclusa]. Attorno alle ore 17 partenze per il ritorno in motonave a Piombino dove l’arrivo è previsto per le ore 19:30 circa. Salita sul bus ed inizio del viaggio di rientro.
Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 90
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 15
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Ticket ingresso Isola

ACQUAFAN – RICCIONE
15 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Riccione ed ingresso nel parco acquatico più visitato d’Italia [Ingresso incluso]. Oltre a scivoli, piscine e giochi d’acqua sono presenti tre zone dedicate ai bambini. Tra gli scivoli più famosi: Kamikaze, un doppio scivolo alto 90 mt da cui si scende a circa 70 km/h; Extreme River, una rampa alta 16 mt dove si discende in moto armonico; StrizzaCool per discese adrenaliniche, Fiume Lento, un rilassante percorso in gommone lungo 130 m; Fiume Rapido, Scivoli Alti, Twister e Black Hole, uno scivolo rapido lungo 208 mt, da percorrere completamente al buio. Noleggio lettini, ombrelloni e armadietti è facoltativo e da richiedere direttamente al momento dell’arrivo al parco. Intera giornata a disposizione e pranzo libero all’interno del parco. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 70
Riduzione Bambini sotto 1 metro di altezza € 20
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso Aquafan

FERRAGOSTO SULMONTE AMIATA
15 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Prima sosta della giornata è a Buonconvento, borgo dalla storia millenaria, fu un punto importante di riferimento per i viandanti della Via Francigena grazie alla sua vicinanza ad un guado. Tempo libero da passare tra i vicoli di questo borgo medioevale tra palazzi antichi, mura e cenni storici presenti in ogni angolo. A seguire proseguimento per San Quirico d’Orcia, borgo costruito in cima ad un piccola collina con viste mozzafiato sulla Val d’Orcia. Tempo libero da dedicare alla visita del medioevale centro storico tra cui di notevole pregio l’imponente facciata della Collegiata di San Quirico e Giulitta, una splendida chiesa romanica con elementi gotici e barocchi, caratterizzata
da tre bellissime entrate con sculture di leoni, tutte differenti tra loro. Al termine della visita proseguimento per il Monte Amiata e pranzo in ristorante. Pomeriggio libero da dedicare a passeggiate nella natura e per chi lo desidera salita in seggiovia fino alla vetta considerata il “Cono” della Toscana. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.
€ 75
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Pranzo in ristorante

TREKKING AL LAGO SCAFFAIOLO
[LIVELLO DIFFICOLTA’ SEMPLICE]
15 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Cutigliano e salita in funivia per arrivare alla Doganaccia [Biglietto incluso]. Una volta arrivati inizio del percorso CAI 66; attraverso prati e alpeggi, superando il Passo della  Calanca e regalando viste mozzafiato in circa 3,5 km si arriva al Lago Scaffaiolo ad un’altitudine di 1775 metri sopra il livello del mare. Questo luogo costituisce una delle mete preferite dagli escursionisti, dagli appassionati di mountain bike e dai turisti perché offre un paesaggio davvero singolare: il lago si trova in una conca, probabilmente di origine glaciale, dominata da montagne, dove l’assenza di vegetazione ha lasciato il posto alla flora spontanea tipica dell’alta montagna con prevalenza di muschi, licheni e sassifraghe. Tempo a disposizione per relax e per il pranzo libero al sacco oppure presso il Rifugio Degli Abruzzi che si trova sulla sponda del lago. Nel pomeriggio rientro in funivia a Cutigliano e tempo libero per la visita del piccolo borgo, perla medievale della montagna Pistoiese, con una lunghissima storia alle sue spalle. Prima della fondazione, il territorio, fu possedimento romano fin dal II secolo a.C., passando poi sotto la dominazione Ostrogota, Bizantina e
Longobarda. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.
Note: Si consiglia scarpe da trekking, uno zaino, acqua e un’impermeabile in caso di pioggia.
€ 45
Servizi Compresi: Bus – Guida Ambientale/Escursionistica

ISOLA DEL GIGLIO E GIANNUTRI
15 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Castiglione della Pescaia e imbarco sulla motonave. Navigazione nei pressi delle più sperdute isolette del Tirreno, le Formiche di Grosseto, che le guide a bordo illustreranno restando a disposizione per informazioni sull’Arcipelago, sulla costa, sul Parco della Maremma e sui Cetacei che vengono spesso
avvistati. Attorno alle ore 10.30 sbarco al Giglio e sosta di circa 3 / 4 ore per attività individuale o escursioni facoltative / a pagamento proposte in loco [Tassa di Sbarco Inclusa]. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per Giannutri dove sara possibile dedicarsi alla balneazione oppure partecipare ad escursioni facoltative / a pagamento proposte in loco[Tassa di Sbarco Inclusa]. Tra le ore 16 e le ore 16.45 partenza per il rientro a Castiglione della Pescaia con arrivo previsto attorno alle ore 19 / 19.30. All’arrivo salita in bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo
previsto in serata.
€ 85
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Tassa si sbarco

LAGO DI MOLVENO E ANDALO
16 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo al Lago di Molveno e tempo a disposizione per attività individuali. Il Lago, sulle cui acque si specchiano maestose le Dolomiti, è stato proclamato miglior Lago d’Italia negli ultimi 6 anni consecutivamente ogni anno. Durante la stagione estiva ha una spiaggia attrezzata di 12 ettari con prato all’inglese e parco giochi per i più piccoli, luogo ideale per gli amanti del relax e dell´abbronzatura ma anche dello sport infatti si può praticare vela, canoa e windsurf o escursioni in barca. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento ad Andalo e tempo a disposizione per la visita del piccolo borgo composto da un insieme di Masi posti in mezzo ai verdi prati. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 70
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore

GARDALAND
16 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Gardaland ed intera giornata a disposizione nel parco tematico più famoso d’Italia [Ingresso incluso]. Pranzo libero. Gardaland è stato inaugurato nel 1975 ed è diventando il parco a tema più visitato in Italia. Il parco è diviso in aree tematiche, ha circa 40 attrazioni, tra cui 5 montagne russe nonché intrattenimenti per tutte le età. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 80
Riduzione Bambini sotto 1metro di altezza € 24
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso Gardaland

ISOLA DEL GIGLIO E GIANNUTRI
23 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Castiglione della Pescaia e imbarco sulla motonave. Navigazione nei pressi delle più sperdute isolette del Tirreno, le Formiche di Grosseto, che le guide a bordo illustreranno restando a disposizione per informazioni sull’Arcipelago, sulla costa, sul Parco della Maremma e sui Cetacei che vengono spesso
avvistati. Attorno alle ore 10.30 sbarco al Giglio e sosta di circa 3 / 4 ore per attività individuale o escursioni facoltative / a pagamento proposte in loco [Tassa di Sbarco Inclusa]. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per Giannutri dove sara possibile dedicarsi alla balneazione oppure partecipare ad escursioni facoltative / a pagamento proposte in loco[Tassa di Sbarco Inclusa]. Tra le ore 16 e le ore 16.45 partenza per il rientro a Castiglione della Pescaia con arrivo previsto attorno alle ore 19 / 19.30. All’arrivo salita in bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo
previsto in serata.
€ 85
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Tassa si sbarco

CAMOGLI, SAN FRUTTUOSO E PORTOFINO
30 AGOSTO
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Camogli, caratteristico borgo marinaro Ligure e tempo dedicato alla visita. Camogli è un tipico paese marinaro caratterizzato da case alte e dipinte con colori vivaci immerse in una magnifica cornice naturale, che da secoli incanta i turisti di tutto il mondo in cerca di relax, cultura, mare e buona cucina.
Pranzo libero. Nel primo pomeriggio imbarco sulla motonave con destinazione San Fruttuoso. Tempo libero per la visita del piccolo borgo formato dalla Torre dei Doria e l’omonimo Abbazia. Nato come monastero benedettino, diventato covo di pirati, poi umile abitazione di pescatori e poi per secoli proprietà dei principi Doria, è un luogo unico, affacciato sulla
splendida baia con una piccola spiaggia di ciottoli attrezzata. Di fronte all’Abbazia, nelle acque dell’Area Marina Protetta di Portofino, fu calata la statua in bronzo del Cristo degli abissi, con le braccia alzate. Al temine della visita, salita in motonave e trasferimento a Portofino. Tempo per la visita libera del borgo caratterizzato da piccole case colorate e dalla famosa Piazzetta, cuore mondano del luogo frequentato da sempre da personaggi di spicco del mondo dello spettacolo, della cultura e della finanza. Nel tardo pomeriggio rientro in motonave a Camogli, salita in bus ed inizio del viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.
€ 65
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore -Motonave

GARDALAND
06 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Gardaland ed intera giornata a disposizione nel parco tematico più famoso d’Italia [Ingresso incluso]. Pranzo libero. Gardaland è stato inaugurato nel 1975 ed è diventando il parco a tema più visitato in Italia. Il parco è diviso in aree tematiche, ha circa 40 attrazioni, tra cui 5 montagne russe nonché intrattenimenti per tutte le età. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 80
Riduzione Bambini sotto 1metro di altezza € 24
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso Gardaland

GENOVA E L’ACQUARIO
06 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Genova e tempo a disposizione nel centro storico dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Per scoprire il fascino di Genova antica bisogna camminare a piedi ed addentrarsi nei “caruggi”, i pittoreschi vicoli di origine medioevale, e nelle caratteristiche creuze (stradine strette incassate tra i muri), perdersi tra le belle vie fiancheggiate da nobili palazzi e le piazzette armoniose (Piazza delle Erbe, Piazza San Donato) su cui si affacciano chiese antiche (San Donato, San Matteo). Pranzo libero. Pomeriggio interamente dedicato alla visita del noto Acquario di Genova [Ingresso incluso]. Il percorso di 2 ore e 30 minuti comprende 39 vasche cui si aggiungono le 4 a cielo aperto del Padiglione Cetacei inaugurato nell’estate del 2013. La superficie totale della struttura è di 27.000 metri quadrati. Le vasche ospitano circa 15.000 animali di 400 specie diverse tra pesci, mammiferi marini, uccelli, rettili, anfibi, invertebrati in ambienti che riproducono quelli originari delle singole specie. Al termine della visita ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 75
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 5
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso acquario

PIANOSA
13 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Piombino e imbarco sulla motonave in direzione Pianosa con arrivo attorno alle ore 10:30. L’isola deve il suo nome Pianosa al fatto di avere un territorio quasi totalmente pianeggiante, infatti La sua maggiore elevazione raggiunge solo 29 metri sopra il livello del mare. A causa dell’esistenza fino al 1997 del carcere di massima sicurezza, rendeva l’isola praticamente inaccessibile e ciò ha permesso di mantenere inalterato gran parte del patrimonio naturale dell’isola, interessato anche da coltivazioni agricole condotte dai reclusi
della struttura carceraria. Intera giornata libera da passare sulla spiaggia di Cala Giovanna oppure dedicata a varie escursioni facoltative / a pagamento proposte sul posto [Tassa di Sbarco Inclusa]. Attorno alle ore 17 partenze per il ritorno in motonave a Piombino dove l’arrivo è previsto per le ore 19:30 circa. Salita sul bus ed inizio del viaggio di rientro.
Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 90
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 15
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Ticket ingresso Isola

GIORNATA NEL CHIANTI
13 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Prima tappa della giornata è Strada in Chianti, un piccolo borgo che apre le porte alla regione del Chianti e che regala un panorama mozzafiato assolutamente da fotografare. A seguire proseguimento per Greve in chianti e tempo a visitare il centro nel quale è possibile ammirare la Chiesa di Santa Croce e la bellissima piazza Matteotti, fulcro della città. Proseguimento del viaggio con sosta a Panzano in Chianti, qui si trova la singolare “Antica Macelleria Cecchini”, in cui tagliano la bistecca alla fiorentina recitando la Divina Commedia. La giornata continua con la visita di Castellina in Chianti, cittadina dalle origine etrusche ancora circondata dalle antiche mura. Tempo
libero e a seguire pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, tramite una strada panoramica faremo prima una breve sosta a San Donato per poi proseguire per l’antico paese di Badia di Passignano che racchiude un grandioso complesso monastico fortificato. Proseguimento per l’ultima tappa, San Casciano Val di Pesa con visita al Museo Machiavelli e degustazione di vini
nell’antica Cantina. Al termine ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.
€ 80
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Degustazione vini – Pranzo in ristorante

LA TUSCIA
Saperi e Sapori della Via Francigena
20 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Caprarola incontro con guida locale e visita all’imponente Palazzo Farnese, considerato la più grande opera del tardo Rinascimento italiano mai realizzata [Ingresso incluso]. Al termine si percorrerà a piedi un tratto della famosa “via dritta” che attraversa il Paese di Caprarola creando un grande effetto scenografico di arrivo trionfale al Palazzo. Visita del borgo e pranzo libero oppure in ristorante tipico facoltativo / a pagamento. Nel primo pomeriggio costeggeremo in bus la Strada Cassia Cimina che attraversa la Riserva Naturale del Lago di Vico regalando un meraviglioso paesaggio naturalistico, immerso nella lussureggiante conca craterica del lago.
Proseguimento per Sutri, antichissimo centro di origine Etrusca e  importantissima tappa della Via Francigena. Visiteremo il
Parco Archeologico composto dall’Anfiteatro Romano, la Necropoli Etrusca e il meraviglioso Mitreo [Ingresso incluso].
Al termine ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata .
€ 80
Riduzione Ragazzi sotto 18 anni € 8
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale – Ingresso Palazzo Farnese con Parco Archeologico di Sutri

ALLIANZ STADIUM – TORINO
20 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Torino e visita sia allo stadio Allianz che al proprio Museo.
Durante la visita si ripercorre la storia della Juventus con possibilità di vedere gli spogliatoi , l’area media e molte altre aree esclusive[Ingresso incluso]. Al termine trasferimento nel centro di Torino e pranzo libero. Pomeriggio libero per attività individuali oppure per chi lo desidera visita ai maggiori punti di interesse della città. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facolativo e arrivo previsto in serata.
€ 75
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 5
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida Locale – Ingresso Museo/Stadio

SALO’
Il salotto del garda
27 SETTEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Salò, incontro con guida locale e visita del paese. Il paese è un ricco scrigno di storia, architettura e arte. Per cominciare, è d’obbligo una passeggiata sul lungolago, uno dei più belli del Garda. Si tratta di un lungo percorso pedonale, che offre una spettacolare vista su tutto il golfo. Altri punti di interesse degni di nota sono il Duomo, la Torre dell’Orologio e il Palazzo del Podestà. Salò si fa vanto di un ambiente privilegiato, unico e
irripetibile che le ha dato il soprannome di “Salotto del Garda”. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Desenzano del Garda e tempo per una passeggiate tra il pittoresco porticciolo e le viuzze in salita fino ai resti del castello. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 60
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale a Salò
MURANO,BURANO E TORCELLO

27 SETTEMNBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Tronchetto ed imbarco sulla motonave in direzione delle tre più famose isole della Laguna di Venezia: Murano, Burano E Torcello. Prima tappa è la visita a Murano con possibilità di visitare una delle più belle vetrerie dell’Isola con la dimostrazione da parte di un maestro dell’arte del vetro soffiato. Tempo libero per la visita e a seguire proseguimento della navigazione in direzione Burano, antica isola di pescatori contraddistinta da centinaia di casa colorate. Tempo libero per visitare l’isola dove potrete vedere la lavorazione del merletto, pregio dell’isola.
Pranzo libero. Nel primo pomeriggio navigazione verso l’ultima tappa, Torcello, isola ricca di leggende e storie misteriose come quelle legate al Trono di Attila e al Ponte del Diavolo. Al termine della visita rientro in motonave a Torcello, salita in bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 90
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Vaporetto – Visita vetreria

LA TERRA DEL RISO
04 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo nella nota Terra del Riso, orgoglio italiano situata in provincia di Verona. Incontro con guida locale e mattina dedicata alla visita dell’intera filiera del Riso, prodotto d’eccellenza di questa regione. Visiteremo le risorgive d’acqua pura, le risaie con ampia spiegazione sulla coltivazione e ad una Pila da riso con
l’illustrazione delle varie tecniche di lavorazione. Proseguimento per l’isola della Scala dove ogni anno in questo periodo è organizzata la Fiera del Riso. Ingresso alla manifestazione dove sarà servito un classico Risotto. Al termine tempo libero all’interno della Fiera totalmente dedicata a questo prodotto. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di
ritorno. Arrivo previsto in serata.
€ 70
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale – Primo piatto

RIETI
I luoghi di San Francesco
04 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Rieti, incontro con guida locale e visita di questo storico centro, antica capitale della Sabina che assieme al suo territorio circostante è ricco di testimonianze legate a San Francesco d’Assisi, il quale amò profondamente la Valle Reatina. Qui trovò rifugio dalla vanità del mondo, trovò gente semplice e vicina al suo messaggio, trovò una natura dolce e rigogliosa. San Francesco fece della Valle Reatina, accanto ad Assisi e la Verna, una delle sue tre patrie. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento della visita seguendo le orme di San Francesco con la visita di due Santuari Francescani, quello di Fontecolombo e quello di Greccio. Al termine ritrovo al bus ed inizio del viaggio
di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 65
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida Locale

RACCOLTA DELLE MELE IN VAL DI NON
10 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo nella bellissima Val di Non e visita ad una delle numerose Aziende Agricole presenti in zona dedicata alle mele. Assieme all’agricoltore visita dell’azienda e dell’intera filiera con possibilità di raccolta delle mele direttamente dagli alberi per un massimo di una cassa a persona pari a 15 kg. Al termine proseguimento
per Casez e pranzo libero. In questo weekend a Casez si festeggia propria la Mela, il prodotto dop della zona. L’intero paese è in festa e vengono organizzate numerose attività ed eventi nonché un mercatino di prodotti locali. Pomeriggio libero e al termine ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 90
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Visita Azienda Agricola – Raccolta mele

TRENO NATURA
Sagra del Fungo Porcino
11 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Siena e imbarco sul Treno Natura, treno storico a vapore. Il viaggio si snoda tra le Crete Senesi della Val d’Orcia e tra le dolci colline del Brunello di Montalcino. Arrivo alla stazione del Monte Amiata e trasferimento in bus a Vivo d’Orcia per la visita alla sagra
del fungo porcino. Pranzo libero tra i ristoranti e locali coperti e riscaldati dove è possibile gustare pietanze a base di funghi porcini e castagne. Presso gli stand gastronomici è possibile acquistare funghi , caldarroste oltre a prodotti tipici. Viene allestita una mostra micologica lungo un percorso naturalistico ed è possibile effettuare escursioni storico naturalistiche nei
suggestivi castagneti e visite all’esterno del castello. Attorno alle ore sedici ritrovo al bus e trasferimento alla stazione di
Torrenieri e rientro con il Treno Natura a Siena. Salita sul bus ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.
€ 75
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Biglietto Treno Natura

MANTOVA
Tra Storia e Natura
11 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Mantova, imbarco sulla motonave e inizio della navigazione sui
Laghi Inferiore, di Mezzo e nel Parco del Mincio, costeggiando il centro storico della città di Mantova. La navigazione
procede poi nella Vallazza, fra la flora e la fauna caratteristica di questa zona umida del Parco Naturale Del Mincio. Al
termine pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di questa storica città che, nel 2008 è stata proclamata
dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”. Visita del centro storico ricco di inestimabili opere d’arte, palazzo nobiliari storici e
bellissime piazze tra cui Piazza delle Erbe, la Torre dell’Orologio, Palazzo Ducale ecc.. [visite esterne]. Al termine tempo
libero e nel tardo pomeriggio ritrovo al bus. Inizio del viaggio di ritorno, sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in
serata.
€ 70
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Guida locale

LA BONISSIMA
Festival del Gusto e dei prodotti tipiciModenesi
18 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Modena, incontro con guida locale e visita della città. Modena, è una città dall’importante passato, sorta lungo la storica via Emilia, fu un insediamento etrusco, poi gallico (Galli Boi), quindi, nel 183 a.C., colonia romana. La città, che fu capitale del ducato estense per un lungo periodo, subì una grossa
trasformazione urbanistica e architettonica. Custodisce al suo interno piccoli gioielli d’arte, come la Cattedrale romanica, completamente in marmo bianco situata nel cuore di Modena, in Piazza Grande, e inserita dall’Unesco, insieme alla stessa piazza e alla Ghirlandina nell’elenco dei siti Patrimonio dell’Umanità. A seguire rimanente parte della giornata libera da
passare tra le bancarelle e i numerosi eventi in occasione della “Bonissima”, un festival che celebra tutti i prodotti tipici Modenesi. Pranzo libero in uno dei tanti punti ristoro. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus, inizio del viaggio di rientro e arrivo previsto in serata.
€ 45
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale

EUROCHOCOLATE – PERUGIA
18 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Perugia e salita al centro storico in Minimetro [Biglietto incluso]. Passeggiata orientativa nel borgo e a seguire intera giornata libera a disposizione per l’evento totalmente dedicata alla cioccolata: l’Eurochocolate. Un’infinita quantità di attività e manifestazioni vengono organizzate quotidianamente, da
lezioni di cucina a spettacoli artistici e letterari nonché numerose bancarelle tutto ovviamente a tema “Cioccolato”. Nel tardo
pomeriggio discesa dal centro storico in Minimetro, salita sul bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 55
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Minimetro

FESTA DELLA CASTAGNA AMIANTINA – ARCIDOSSO
25 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Sosta a Pienza per visita del centro storico arroccato sulla cima di un colle con vista su tutta la Val D’Orcia. Il borgo è definito un “piccolo gioiello”, perfetto esempio di architettura e assetto urbanistico rinascimentale, dichiarata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità. A seguire proseguimento per
Arcidosso dove nel centro del paese in questa giornata si festggia la Castagna Amiantina, frutto che ha ottenuto il marchio di tutela IGP. Il borgo medievale di Arcidosso aprirà al pubblico le proprie cantine, all’interno delle quali si susseguiranno degustazioni e pranzi [non inclusi], alcuni dei quali a base di castagne. Lo stesso accadrà all’interno dello stand gastronomico della sagra, allestito presso il tendone di Piazza Indipendenza. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.
€ 50
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore

EUROCHOCOLATE – PERUGIA
25 OTTOBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Perugia e salita al centro storico in Minimetro [Biglietto incluso]. Passeggiata orientativa nel borgo e a seguire intera giornata libera a disposizione per l’evento totalmente dedicata alla cioccolata: l’Eurochocolate. Un’infinita quantità di attività e manifestazioni vengono organizzate quotidianamente, da
lezioni di cucina a spettacoli artistici e letterari nonché numerose bancarelle tutto ovviamente a tema “Cioccolato”. Nel tardo
pomeriggio discesa dal centro storico in Minimetro, salita sul bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 55
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Minimetro

GARDALAND – HALLOWEEN PARTY
31 OTTOBRE
Partenza circa a metà mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Gardaland attorno all’ora di pranzo ed intera giornata a
disposizione nel parco tematico più famoso d’Italia [Ingresso incluso]. Pranzo libero. Gardaland è stato inaugurato nel 1975 ed è diventando il parco a tema più visitato in Italia. Mostri, scheletri, zombi, vampiri, fantasmi, raccapriccianti agni e pipistrelli, fattucchiere e sinistre figure sono state chiamate a raccolta a Gardaland per festeggiare la terrificante
ricorrenza regalando agli ospiti emozioni da brivido. Attorno alla mezzanotte ritrovo al bus per il viaggio di rientro e arrivo previsto in tarda notte.
€ 80
Riduzione Bambini sotto 1metro di altezza € 24
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso Gardaland

PRINCIPATO DIMONACO E MONTECARLO
01 NOVEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Monaco nella mattinata, e salvo imprevisti possibilità di assistere
all’emozionante cambio della guardia davanti al Palazzo Reale. Tempo da dedicare alla visita del Principato tra cui la Basilica, il Palazzo Reale, il Museo Oceanografico ecc.. Pranzo libero. Nel pomeriggio ci spostiamo nella parte bassa quindi a Montecarlo dove ha sede il famoso Casinò. Tempo libero e nel tardo pomeriggio ritrovo al bus per il viaggio di rientro. Sosta
per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 65
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore

SAGRA DEL TOTANO – CAPRAIA
01 NOVEMBRE
Partenza circa a metà mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Livorno ed imbarco sulla motonave in direzione Capraia. Durante la navigazione sarà possibile prenotare visita guidate facoltative / a pagamento. Attorno alle ore 10.30 arrivo sull’Isola e giornata libera da passare tra i vari stand allestiti per l’annuale Festa del Totano o per partecipare ad una delle escursioni facoltative proposte durante la navigazione [Tassa di Sbarco Inclusa]. Pranzo libero nella zona del porto
dove si potranno gustare tutte specialità a base di totano preparate dai ristoranti dell’Isola. La sagra, che si svolge dal 2000 e
organizzata dalla Pro Loco insieme a tutti i ristoranti isolani è l’apoteosi della degustazione del totano: lungo la banchina del porto si snodano il totano fritto, il riso con il totano, il cous-cous di totano, totano con le erbette, totano con le patate, lasagna di totano, crostoni di totano all’arrabbiata, arancini di totano, e ogni anno, ci sono variazioni al tema mantenendo sempre come elemento fisso il Totano. Attorno alle ore 17 imbarco sulla motonave per il viaggio di ritorno a Livorno. Arrivo
previsto al porto Mediceo attorno alle ore 19.30, salita sul bus e rientro.
€ 65
Riduzione Bambini sotto 12 anni € 20
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore –Motonave – Tassa di sbarco

FICO E BOLOGNA
01 NOVEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Bologna ed ingresso ad uno dei più grandi parchi agroalimentari
del mondo “Fico”. Il parco occupa una superficie di 10 ettari, di cui otto coperti in cui sono presenti negozi e ristoranti di 150 aziende e due ettari esterni dedicati a una fattoria didattica in cui si possono osservare le attività agricole di coltivazione e allevamento. Pranzo libero all’interno del parco in uno dei numerosi punti ristoro. Nel pomeriggio trasferimento nel centro storico di Bologna, incontro con guida locale e visita della città, capoluogo di provincia e della regione Emilia Romagna.
Chiamata la “Dotta” grazie alla sua storica università, la “Grassa” per la sua buonissima cucina, vanta tutt’oggi un centro storico medievale tra i meglio conservati d’Europa. Al termine della visita tempo libero e ritrovo al bus per il viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.
€ 40
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale a Bologna

IL CENACOLO VINCIANO -MILANO
08 NOVEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Milano e mattina libera per attività individuale oppure per chi lo desidera passeggiata assieme al nostro accompagnatore per ammirare i luoghi più famosi della città come il Duomo [esternamente] e Galleria Vittorio Emanuele II. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita ad una delle più famose opere di
Leonardo da Vinci: Il Cenacolo [Ingresso + Audioguida Inclusi]. L’opera datata 1495/1499 ed esposta nell’ex-refettorio rinascimentale del convento adiacente al santuario di Santa Maria delle Grazie, raffigura l’Ultima Cena di Cristo. Per rendere maggiormente coinvolgente la rappresentazione, Leonardo si concentrò sulle espressioni ed i gesti degli apostoli. Al
termine della visita tempo libero e nel tardo pomeriggio ritrovo al bus per il viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 70
Riduzione Ragazzi sotto 18 anni € 10
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso con Audioguida Cenacolo

TORINO E MUSEO EGIZIO
08 NOVEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Torino e tempo libero per attività individuali oppure per chi lo desidera visita ai maggiori punti di interesse della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita con guida del Museo Egizio (Ingresso e Guida Inclusi), il secondo più importante dopo quello del Cairo grazie a originali reperti come Mummie, Statue
e Sarcofagi di inestimabile valore. Al termine rientro al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 75
Riduzione Bambini 15-18 anni € 4 / Riduzione Bambini 6-14 anni € 14 / Riduzione Bambini sotto 6 anni € 15
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Ingresso + Guida/Archeologo Museo Egizio

BOLOGNA E SANTUARIO DI SAN LUCA
15 NOVEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo alle porte di Bologna e visita al maestoso Santuario di San Luca dedicato al culto Mariano. È un importante santuario nella storia della città che fin dalle sue origini è meta di pellegrinaggi per venerare l’icona della Vergine col Bambino detta “di San Luca”. All’interno della basilica, oltre alla piccola icona della Vergine con il Bambino che la leggenda narra sia stata trovata nella chiesa Santa Sofia di Costantinopoli e accompagnata dalla scritta “questa tavola dipinta dall’evangelista San Luca, deve essere collocata nella chiesa di San Luca sul monte della Guardia”, si possono ammirare opere del Guercino, di Guido Reni e di Donato Creti. Al termine della visita
trasferimento a Bologna e pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con guida locale e visita della città, capoluogo di provincia e della regione Emilia Romagna. Chiamata la “Dotta” grazie alla sua storica università, la “Grassa” per la sua buonissima cucina, vanta tutt’oggi un centro storico medievale tra i meglio conservati d’Europa. A seguire ritrovo al bus per il viaggio di
rientro con arrivo previsto in serata.
€ 45
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale a Bologna

FESTA DEL TORRONE – CREMONA
22 NOVEMBRE
Partenza al mattino, sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Cremona, incontro con guida locale e visita della città, capitale mondiale della liuteria, antica arte della costruzione di violini. Cremona è una città d’arte, con un ricco e variegato patrimonio culturale / monumentale e un sistema museale tra i più importanti a livello nazionale. La piazza del Comune, con il complesso monumentale costituito dal Torrazzo, dal Duomo, dal Battistero, dal Palazzo del Comune e dalla Loggia dei Militi costituisce uno dei più significativi esempi di architettura medievale, rimasto ancora integro in tutta la sua magnificenza [visite esterne]. Rimanente parte della giornata a disposizione da passare tra i vari stand ed eventi organizzati
in occasione della Festa del Torrone. Il primo torrone sarebbe stato servito il 25 ottobre 1441 al banchetto per le nozze, celebrate a Cremona, fra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti. Il dolce, sempre secondo la tradizione, venne modellato riproducendo la forma del Torrazzo, la torre campanaria della città, da cui avrebbe preso il nome. Questo episodio viene
rievocato ogni anno con la ormai tradizionale Festa del Torrone. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di rientro. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.
€ 65
Servizi Compresi: Bus – Accompagnatore – Guida locale
*** NEI TOUR CHE PREVEDONO IL PRANZO FACOLTATIVO, L’EVENTUALE ADESIONE VA COMUNICATA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE DEL TOUR ***

REGOLAMENTAZIONE

  • Campo di Applicazione – Le presenti condizioni contrattuali si applicano ai pacchetti turistici così come definiti dall’art. 2 n.1 decreto legislativo n. 111 del 17/03/1995 di attuazione della direttiva 90/314 CEE (d’ora innanzi decreto legislativo). Per “servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico” si intendono quelle prestazioni come tali espressamente previste dai contraenti o comunque fondamentali al fine della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato. Il pacchetto turistico è disciplinato, oltre che dalle presenti Condizioni Generali, anche dalle clausole contrattuali contenute nella documentazione di viaggio consegnata al consumatore, nei depliant, opuscoli o qualsivoglia altra documentazione illustrativa del pacchetto turistico.
  • Fonti Legislative – Il contratto di cui ai programmi qui pubblicati o richiamati avente ad oggetto l’offerta di un pacchetto turistico, è disciplinato, per quanto non previsto dalla direttiva CEE 314/90 e dal decreto Lgl., dalla legge 27/12/1977 n. 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio firmata a Bruxelles il 23/04/1970 (d’ora innanzi CCV), sia che abbia in oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero. I contratti concernenti l’offerta di uno solo degli elementi indicati dall’art. 1, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di pacchetto turistico sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1 n. 3 e n. 6; art.17 e 23; art. 24 e 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione e pacchetto turistico.
  • Prenotazioni – La domanda di prenotazioni dovrà essere redatta su apposito modulo compilata in ogni sua parte e sottoscritta. L’accettazione delle prenotazioni è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo al momento della conferma scritta da parte dell’Organizzazione (d’ora innanzi T.O.). L’Agenzia di viaggi venditrice (d’ora innanzi T.A.), in possesso di regolare licenza, potrà rilasciare al consumatore, ai sensi dell’art. 6 del decreto legisl. 111/95, copia del contratto solo se già in possesso della conferma di cui al precedente paragrafo.Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli, ovvero in altri mezzi di comunicazione, saranno fornite dal T.O. in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dal decreto legisl. 111/95, in tempo utile prima dell’inizio del viaggio. La vendita del pacchetto turistico attraverso T.A. regolarmente autorizzato, non implica negoziazione dei pacchetti turistici al di fuori dei locali commerciali.
  • Pagamenti – All’atto della prenotazione dovrà essere versata l’intera quota di iscrizione, quando prevista, e un acconto pari al 25% della quota di partecipazione, mentre il saldo della stessa dovrà essere effettuato almeno 30 giorni prima della partenza. Qualora, invece, le prenotazioni siano richieste dopo il termine di cui al precedente paragrafo, il prezzo globale del viaggio, compresa la quota di iscrizione, dovrà essere versato in un’unica soluzione.
  • Aumento del prezzo – I prezzi indicati nel contratto possono essere aumentati soltanto in seguito a variazioni di: costi di trasporto, incluso il costo di carburante; diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti, tassi di cambio applicati al pacchetto.Le variazioni verranno accertate in riferimento ai parametri di cui al precedente comma sulla base del corso dei cambi e del costo dei servizi esposti in ogni programma. I prezzi non possono comunque essere modificati nei 20 (venti) giorni antecedenti il giorno fissato per la partenza.
  • Obblighi del T.O. in caso di modificazione del viaggio – Il T.O., qualora prima della partenza sia costretto a modificare in maniera significativa il prezzo o altro elemento essenziale del contratto è tenuto a darne tempestiva comunicazione al consumatore. A tali fini si considera significativa una modifica del prezzo superiore al 10% (dieci per cento) del medesimo. Il T.O. qualora dopo la partenza, non possa fornire una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del consumatore e, qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, risarcire il consumatore in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa o quella predisposta da T.O. venga rifiutata dal consumatore per comprovate e determinate ragioni, sarà obbligo de T.O. fornire, senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, soltanto se tale soluzione, sia oggettivamente indispensabile e materialmente possibile.
  • Modifiche richieste dal consumatore – Le modifiche a prenotazioni già accettate, obbligano il T.O. soltanto se e nei limiti in cui possano essere soddisfatte. In ogni caso, la richiesta di modifica comporta l’addebito al consumatore delle maggiori spese sostenute.
  • Rinunce – Se un partecipante iscritto al viaggio dovesse rinunciare, avrà diritto al rimborso della somma versata al netto della quota di iscrizione, se prevista e delle penalità qui di seguito indicate, oltre agli oneri e spese da sostenersi per annullamento dei servizi:
    10% + quota di iscrizione, se prevista sino a 30 giorni lavorativi prima della partenza del viaggio;
    25% + quota di iscrizione, se prevista, sino a 15 giorni lavorativi prima della partenza del viaggio;
    50% + quota di iscrizione, se prevista, sino a 10 giorni lavorativi prima della partenza del viaggio; 75% + quota di iscrizione, se prevista, sino a 3 giorni lavorativi prima della partenza del viaggio. Nessun rimborso dopo tale termine.
    N.B. – I GIORNI DI CUI SOPRA SI INTENDONO GIORNI LAVORATIVI E PERCIO’ CON L’ESCLUSIONE DEL SABATO, DELLA DOMENICA E DI ALTRI EVENTUALI GIORNI FESTIVI.
  • Cessione del contratto – Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona, sempre che:
  1. il T.O. ne sia informato per iscritto entro 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario;
  2. non vi ostino ragioni attinenti al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari, alla sistemazione alberghiera, ai servizi di trasporto o comunque tali da rendere impossibile la fruizione del pacchetto da parte di persona diversa dal cliente rinunciatario;
  3. il soggetto che subentra tenga indenne il T.O. di tute le spese affrontate e dei danni subiti a causa dell’avvenuta sostituzione nella misura che gli sarà indicato all’atto della comunicazione della cessione. In ogni caso al consumatore rinunciatario sarà addebitata la quota di iscrizione. Egli sarà inoltre solidalmente responsabile con il cessionario per il pagamento del saldo del prezzo, nonchè degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo.
  • Cancellazione del pacchetto – Il consumatore potrà esercitare i diritti previsti al precedente art. 8 commi 1 e 2 qualora il T.O. gli comunichi, prima della partenza, l’impossibilità di effettuare le prestazioni oggetto del pacchetto per qualsiasi ragione, tranne un fatto proprio del consumatore. Il T.O. può altresì cancellare il pacchetto quando non sia stato raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto nel programma e sempre che ciò sia portato a conoscenza dei partecipanti nei termini specificati da ogni singolo programma e previsti dai precedenti paragrafi così come nelle ipotesi del recesso di cui al precedente art. 8 commi 1 e 2, il T.O. sarà tenuto al solo rimborso delle somme percepite entro 7 giorni lavorativi dal momento del recesso o cancellazione, escluso ogni ulteriore rimborso.
  • Obblighi dei partecipanti – I partecipanti saranno tenuti a munirsi di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e dei certificati sanitari eventualmente richiesti. Essi inoltre, dovranno attenersi all’osservanza delle regole prudenza e diligenza, a tutte le informazioni fornitegli dal T.O. e dal T.A., nonchè ai regolamenti e alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che T.O. o T.A. dovessero a causa della loro inadempienza alle sovra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire al T.O. i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso, utili per l’esercizio del diritto di surroga in quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno. Il consumatore è responsabile verso il T.O. del pregiudizio arrecato di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto al T.O. o T.A., all’atto della prenotazione quelle particolari richieste che potranno eventualmente formare oggetto di accordi specifici sulle modalità, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. 12) Classificazione alberghiera – La sistemazione alberghiera, in assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti pubbliche autorità dei Paesi anche membri dell’E.U. cui il relativo servizio si riferisce, è stabilita dal T.O. in base a propri criteri di valutazione dei requisiti di idoneità. La classificazione degli alberghi stabilita dal T.O. in base ai suoi criteri di valutazione dei requisiti di idoneità, può non corrispondere alcuni casi, alla classificazione fatta dalle competenti Autorità, dagli Enti Turistici Governativi o dagli alberghi stessi. Per quei Paesi dove esista una classificazione ufficiale la stessa è comunque riportata in una tabella comparativa nelle pagine dei programmi di viaggio o accanto al testo descritto dell’albergo. Nel caso in cui i servizi alberghieri siano di tipologia e qualità diversa da quella oggetto del contratto, il consumatore avrà diritto esclusivamente al proporzionale rimborso degli eventuali maggiori importi versati.
  • Responsabilità dell’Organizzazione – Il T.O. è responsabile dei danni arrecati al consumatore al motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente e da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da soggetto estraneo alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso T.O. non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere.
  • Limiti del risarcimento – Il risarcimento dovuto dall’Organizzazione non può, in ogni caso, essere superiore alle indennità risarcitorie previste dalle convenzioni internazionali in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità sia a titolo contrattuale che extracontrattuale e precisamente: la Convenzione di Varsavia del 1929 sul trasporto aereo internazionale nel testo modificato all’Aia nel 1955: la Convenzione di Berna (CIV) sul trasporto ferroviario nel testo modificato nel 1980 COTIF-; la Convenzione di Parigi del 1962 sulla responsabilità degli albergatori, nel testo di cui agli artt. 1783 ss cod. civ.: la Convenzione di Bruxelles del 1970 (CCV) sulle responsabilità dell’Organizzatore. Qualora il testo originario delle predette convenzioni avesse a subire emendamenti o nuove convenzioni internazionali concernenti le prestazioni oggetto del pacchetto turistico entrassero in vigore, si applicheranno i limiti risarcitori previsti dalle fonti di diritto uniforme vigenti al momento del verificarsi dell’evento dannoso.
  • Obblighi di assistenza – Il T.O. deve prestare al consumatore le misure di assistenza imposte dal criterio di diligenza professionale, esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto.
  • Reclami e denuncie – Il consumatore a pena di decadenza deve denunciare per iscritto sotto forma di reclamo, al T.O. le difformità ed i vizi del pacchetto turistico, nonchè le inadempienze nella sua organizzazione o realizzazione, all’atto stesso del loro verificarsi o, se non immediatamente riconoscibili, entro 10 (dieci) giorni dalla data del previsto rientro presso la località di partenza. La denuncia non è necessaria se il T.O. personalmente o a mezzo esclusivo dei suoi dipendenti, ha riconosciuto l’esistenza della difformità, del vizio o dell’inadempienze. Qualora i reclami siano presentati nel luogo di esecuzione delle prestazioni turistiche, il T.O., anche a mezzo dei suoi collaboratori in loco, deve prestare al consumatore l’assistenza richiesta dal precedente art. 15 al fine di ricercare una pronta ed equa soluzione. Analogamente dovrà provvedere il T.O. anche nel caso di reclamo presentato al termine dei servizi garantendo in ogni caso una sollecita risposta alle richieste al consumatore. Il consumatore decade dal diritto di richiedere al T.O. il risarcimento degli eventuali danni per perdite di denari, oggetti di rilevante valore economico e titoli di ogni genere, qualora non abbia denunciato per iscritto detti beni al T.O. prima dell’inizio del viaggio e conseguentemente, non li abbia assicurati.
  • Sostituzione di vettori o imprese alberghiere – E’ riconosciuta al T.O. la facoltà di sostituire i vettori aerei e gli albergatori previsti con altri di analoghe caratteristiche nel caso che ciò si rendesse necessario per motivi operativi o per altra ragionevole causa.
  • Coperture assicurative – Prima della partenza è possibile anzi consigliabile, stipulare presso gli uffici del T.O. o del T.A. una speciale polizza assicurativa contro le spese derivanti dall’annullamento del viaggio, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in casi di incidenti e malattie. I relativi importi non sono compresi nel costo del viaggio. Le coperture assicurative obbligatorie ex art. n.20 decret. legisl. risultano dal depliant e, comunque, dalla documentazione del pacchetto turistico.
  • Fondo di garanzia – Presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri è prevista l’istituzione di un Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore potrà rivolgersi ai sensi dell’art. 21 decret. legisl. 111/95, in caso di insolvenza o di fallimento del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo dovrà altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi Extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento del T.O. Le modalità d’intervento del Fondo verranno stabilite con decreto del Presidente del Consiglio ai sensi dell’art. 21 n. 5 decreto legislativo n. 111/95.
  • Foro competente – Per ogni controversia dipendente dal presente contratto sarà competente esclusivamente il foro di Lucca.
    N.B.: “Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 16 della legge 3 agosto 1998 n. 269/98 – La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero”.