BEST OF AFRICA
7 NOTTI CON GUIDA IN ITALIANO

GIORNO 1 ARRIVO A JOHANNESBURG – PRETORIA – MPUMALANGA
Arrivo all’aeroporto Internazionale di OR Tambo e incontro con la guida locale, di lingua italiana, che ci assisterà durante il tour. Inizieremo “l’esperienza sudafricana” con una breve e interattiva visita della città di Pretoria. Le tappe principali del city tour includono la visita del centro e del complesso architettonico degli Union Buildings. Pretoria è affettuosamente chiamata “Città delle Jacarande”, per via degli alberi di Jacaranda che costeggiano le strade della città, regalando fiori color malva durante il periodo estivo. Questa è un’elegante e tranquilla città in perfetto contrasto con la sua ben più frenetica vicina Johannesburg, situata a solo mezz’ora di distanza. Il lungo, coinvolgente e affascinante passato ha visto questa città, prima, come Capitale dell’Indipendente Repubblica Boera del Transvaal, poi, come una delle tre Capitali del Sud Africa. Pranzo in ristorante (bevande escluse). Partenza da Pretoria per Dullstroom, in Mpumalanga, a circa 235 km di distanza (circa 3 ore). Dullstroom-Emnotweni risale ai primi anni del 1880, quando i Coloni Olandesi si diressero verso il luogo della “nebbia eterna”. La città è situata a 2100 m sul livello del mare. L’architettura della città è una miscela di edifici architettonici del 19° e del 20° secolo. Dullstroom-Emnotweni si trova sulla Panorama Route, a metà strada fra Johannesburg e il Parco Nazionale Kruger. Una sosta ideale!  Check In e sistemazione in Hotel, dove trascorreremo la serata. Cena in albergo (bevande escluse). Pernottamento: Walkersons Country Hotel and Spa – Luxury Suites | Cena e prima colazione

GIORNO 2 MPUMALANGA – RISERVA PRIVATA
Prima Colazione in albergo. Check Out. Proseguimento del viaggio. Trasferimento, da Dullstroom, a Hoedspruit e, successivamente, alla Riserva Privata di Kapama in tempo per il pranzo. Check in presso il Kapama River Lodge. La Riserva Privata di Kapama copre una superficie di 13000 ettari di bush incontaminato, in una zona rinomata per i Big Five e per il livello dei safari fotografici. La riserva gode di vista panoramica sulla vicina catena montuosa del Drakensberg e si trova a soli 40 km dal Parco Nazionale Kruger. Kapama River Lodge è ubicato nella Riserva di Kapama e offre la perfetta combinazione tra un lodge safari di lusso e una capacità ricettiva di ben 42 camere. Tra le attività facoltative possibili, all’interno della riserva, ricordiamo safari fotografici, safari a dorso di elefanti, tiro al piattello, visita al Centro delle Specie in via di estinzione di Hoedspruit, passeggiate nel bush, bird watching e gite in barca. Pranzo all’interno del lodge e tempo a disposizione per un po’ di relax prima della partenza per il fotosafari pomeridiano, in compagnia di esperti ranger. Cena presso il lodge (bevande escluse) Pernottamento: Kapama River Lodge – Camere standard in Pensione completa + 1 Foto-safari

GIORNO 3 RISERVA PRIVATA
Accompagnati da esperti ranger, altamente qualificati, effettueremo, di buon mattino, il safari fotografico per scoprire le meraviglie del bush africano e per un incontro, davvero unico, con i suoi maestosi abitanti. Prima colazione al lodge, dopo il rientro dal foto-safari, e tempo a disposizione per il relax. Consigliamo i trattamenti della Spa (non inclusi). Pranzo presso il lodge e, a seguito, Foto-safari pomeridiano. Cena tipica nel Boma sotto le stelle (condizioni atmosferiche permettendo) Pernottamento: Kapama River Lodge – Camere standard in Pensione Completa + 2 Foto-safari

GIORNO 4 RISERVA PRIVATA – HAZYVIEW
Accompagnati da esperti ranger, altamente qualificati, effettueremo, di buon mattino, il safari fotografico per scoprire le meraviglie del bush africano e per un incontro, davvero unico, con i suoi maestosi abitanti. Prima colazione nel lodge. Completate le formalità del check out, proseguimento del viaggio, lungo la “Panorama Route”, in direzione di Hazyview. Giornata dedicata all’esplorazione della magnifica “Panorama Route”, nello Mpumalanga. Una delle maggiori attrazioni della zona è il Blyde River Canyon, uno dei luoghi più panoramici del Sudafrica e il terzo canyon più grande al mondo nel suo genere. Situato sulla Scarpata del Drakensberg, nello Mpumalanga, troviamo God’s Window: con splendidi panorami, canyon, formazioni rocciose e cascate da togliere il fiato. La vista sul lowveld sottostante, oltre 900 metri più in basso, in un  burrone ricoperto da una lussureggiante foresta indigena, è spettacolare! Gli occhi spaziano all’infinito sulle foreste e sulle colline circostanti. Pranzo in corso di escursione (bevande escluse). Arrivo e sistemazione presso Sabi River Sun. Cena in albergo (bevande escluse). Pernottamento: Sabi River Sun – Standard Rooms con Cena e prima colazione

GIORNO 5 HAZYVIEW – JOHANNESBURG – CITTA’ DEL CAPO
Dopo la prima colazione, rilascio delle camere ed espletamento delle formalità di check out. Incontro con la guida nella zona reception dell’albergo. Trasferimento fino all’Aeroporto Internazionale di OR Tambo e assistenza nel disbrigo delle formalità doganali per il loro volo di linea verso Città del Capo. (Volo non incluso). Durante il trasferimento, sosta per il pranzo in ristorante (bevande escluse). All’arrivo all’Aeroporto Internazionale di Città del Capo, saremo accolti dalla guida, di lingua Italiana, che ci accompagnerà all’Hotel. Città del Capo è una delle mete turistiche più suggestive al mondo, una città cosmopolita e affascinante, ubicata fra maestose montagne e circondata da spiagge bianche incontaminate. E’ sede di un ricco patrimonio culturale e storico, di ristoranti e di vivaci locali notturni; offre una moltitudine di attività diverse, come sport estremi, tranquille crociere panoramiche, o negozi di fama mondiale. All’arrivo al 15 on Orange Hotel, riceveremo assistenza per il check in. Cena in albergo (bevande escluse) Pernottamento: 15 on Orange – Camere standard | Pernottamento e prima colazione

GIORNO 6 CITTA’ DEL CAPO – CAPE POINT
Prima Colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita del Capo di Buona Speranza. Incontro con la guida in albergo (orario previsto: ore 09:00) e partenza verso sud. L’itinerario conduce a Hout Bay via I 12 Apostoli per una mini-crociera a Seal Island, l’isola delle foche. Con la strada aperta, percorreremo la panoramica di Chapmans Peak, con vista mozzafiato sulla città e sui dintorni. Proseguimento per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, creata, nel 1939, con l’intento di proteggere ben 7750 ettari di flora e fauna indigene. Il Capo di Buona Speranza è l’estremità meridionale della Penisola del Capo. Tradizionalmente, viene considerato come il punto più a sud del continente africano e, idealmente, separa le fredde acque dell’Oceano Atlantico da quelle più calde dell’Oceano Indiano. Visita a Cape Point, dov’è possibile raggiungere la sommità della collina, con la funicolare, per uno sguardo al punto ove ipoteticamente si incontrano i due oceani. Pranzo in ristorante a base di pesce (bevande escluse). Proseguiamo attraverso la storica base navale di Simon’s Town, per raggiungere la spiaggia di Boulders Beach, dove gli ospiti potranno ammirare la prolifica colonia di pinguini africani “Jackass”, nel loro ambiente naturale. Boulders Beach fa parte del Parco Nazionale della Table Mountain e, anche se situata nel bel mezzo di una zona residenziale, è uno dei pochi luoghi dove il pinguino africano, così vulnerabile, può vagare liberamente in un ambiente naturale protetto ed essere osservato a distanza ravvicinata.  Rientro in albergo e tempo a disposizione Pernottamento: 15 on Orange – Camere standard | Pernottamento e prima colazione

GIORNO 7 CITTA’ DEL CAPO
Prima Colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della città e della Constantia Valley. Il tour della “Città Madre” include la risalita sulla Table Mountain (condizioni atmosferiche permettendo); la visita dello storico e pittoresco Quartiere Malese; Green Market Square, con il suo mercatino delle pulci, e il Castello di Città Del Capo. Nel caso che il Castello sia chiuso, faremo la visita del South African Museum: luogo di storia naturale davvero affascinante e che mette in mostra centinaia di specie diverse, abitanti della terra, del mare e dell’aria. La famosa Table Mountain è il simbolo della città e offre, senza ombra di dubbio, le migliori vedute di Città del Capo. Alta 1085 m, la Table Montain è un altipiano di arenaria, la cui sommità è completamente piatta e si estende per quasi 3 km. La cabinovia permette di raggiungere la cima in soli 10 minuti e le cabine con base rotante consentono una visione ideale, a 360 gradi, a tutti i passeggeri.  Sulla Table Mountain, troviamo circa 1470 specie di piante.  Dopo la visita, trasferimento nella “Constantia Winelands Valley”, famosa per la produzione di vini, dove faremo anche una degustazione e un pranzo (bevande escluse) presso la nota tenuta Groot Constantia, sulle pendici della Table Mountain. Rientro in albergo. Resto del tardo pomeriggio e serata a disposizione. Pernottamento: 15 on Orange – Camere standard | prima colazione e pernottamento

GIORNO 8 CITTA’ DEL CAPO
Dopo la prima colazione, espletamento delle formalità di check out (entro le ore 11:00). Trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Città del Capo. Saranno disponibili navette con autista di lingua Inglese.

Cosa Comprende

7 pernottamenti
Trasporto in veicolo di lusso
Autista/guida o autista più guida, di lingua italiana e abilitata in Sudafrica, su porzioni di tour e trasferimenti, (quando prevista).
Sistemazione in camere di tipologia standard negli alberghi, lodge e campi, se non diversamente indicato nell’itinerario.
Pasti come indicati nell’itinerario. (bevande escluse per pranzo e cena).
Biglietti d’ingresso come indicati nell’itinerario.
Tasse turistiche ove richieste applicabili.

Numero di emergenza con assistenza in italiano disponibile 24 ore per tutta la durata del soggiorno dei clienti in Sudafrica.

Vuoi un preventivo PERSONALIZZATO
contatta il nostro servizio cliente è a tua disposizione al numero
0574 607032